La pagella dell’igiene nei ristoranti: a Birmingham si chiede che venga esposta in ogni locale, non solo online

  • 26 gennaio 2016

Da Birmingham parte la richiesta al governo britannico di rendere obbligatoria per ristoranti, pub e takeaway, l’esposizione del cartello che riporta la valutazione dei controlli sull’igiene alimentare e dei locali. La valutazione va da 0, che indica la necessità di urgenti miglioramenti, a 5, che equivale a ottimo, ed è stata introdotta in Gran Bretagna nel novembre 2010. I controlli sono gestiti dalle autorità locali in collaborazione con la Food Standards Agency, che pubblica sul proprio sito la valutazione di tutte le ispezioni, anche di chi non espone nel locale il cartello con il punteggio ricevuto.

La pagella sull’igiene dà un punteggio da 0 a 5

Dal dicembre 2013, l’esposizione della valutazione degli ispettori è diventata obbligatoria in Galles. La richiesta che ciò avvenga anche in Inghilterra è stata avanzata al sindaco di Birmingham attraverso la presidente della commissione per le licenze e la protezione pubblica del Consiglio comunale.