Bando Isi Inail incentivi sicurezza sul lavoro, 3 marzo presentazione e via alla prima fase

  • 25 marzo 2015

267.427.404 euro, questa la somma a fondo perduto e suddivisa su base regionale attraverso la quale verranno erogati finanziamenti che copriranno fino al 65% dei progetti e fino a un massimo di 130.000 euro. I progetti potranno essere di due tipologie: di investimento; di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi.

Termini  e condizioni del bando saranno di nuovo presentati da Inail domani, 3 marzo, in una conferenza stampa convocata a Roma alla presenza del presidente dell’Istituto Massimo De Felice. “Gli incentivi Isi sono parte di una strategia più articolata di iniziative che l’Inail ha messo in campo per promuovere la sicurezza sul lavoro, tra le quali rientrano gli sconti sui premi per prevenzione riconosciuti alle aziende per circa 1.2 miliardi di euro complessivi dal 2009 e i 30 milioni di euro a disposizione delle piccole e micro imprese del bando a graduatoria Fipit – Finanziamenti alle imprese per progetti di innovazione tecnologica”.

Scadenze Per chiudere ancora con il bando Isi Inail 2014, ricordiamo tutte le fasi per la partecipazione. Dal 3 maggio al 7 maggio inserimento progetti online. A seguire valutazione e ammissione dei progetti ritenuti idonei. Quindi dal 12 maggio download del codice identificativo relativo ai progetti accettati, in attesa della comunicazione della data del cosiddetto click-day.Tale data, ovvero l’indicazione del giorno di invio della candidatura, sarà comunicata a partire dal 3 giugno 2015.Ricordiamo che ogni procedura dovrà essere espletata online e che l’assegnazione dei finanziamenti nel click-day, avverrà per ordine cronologico di arrivo della candida.

Articolo di Corrado De Paolis – News: Quotidiano Sicurezza