Valutazione rapida e congiunta EFSA-ECDC del focolaio infettivo plurinazionale di Escherichia coli produttore della tossina Shiga associato a sindrome emolitico-uremica (SEU) in Romania e Italia

Valutazione rapida e congiunta EFSA-ECDC del focolaio infettivo plurinazionale di Escherichia coli produttore della tossina Shiga associato a sindrome emolitico-uremica (SEU) in Romania e Italia

  • 20 aprile 2016

Un focolaio infettivo di Escherichia coli produttore della tossina Shiga associato a sindrome emolitica uremica , che ha colpito in particolare alcuni bambini piccoli, è stato segnalato in Romania a febbraio e marzo scorsi. Il 21 marzo 2016 l’Italia ha segnalato un caso di Sindrome Emolitica – Uremica avente un collegamento epidemiologico con la Romania. Nel complesso sono stati individuati…

Leggi tutto
La bufala dell’etichette semaforo bocciate dal Parlamento Europeo è avvallata da ministri, lobbisti, associazioni di consumatori! Ignoranza, malafede o superficialità?

La bufala dell’etichette semaforo bocciate dal Parlamento Europeo è avvallata da ministri, lobbisti, associazioni di consumatori! Ignoranza, malafede o superficialità?

  • 19 aprile 2016

Il ministro delle politiche agricole, Federalimentare, Coldiretti, le associazioni di consumatori Adiconsum, Codacons… gli europarlamentari e decine di altri soggetti hanno annunciato il 13 aprile la bocciatura delle etichette semaforo da parte del Parlamento Europeo. In rete ci sono almeno 80 articoli che rilanciano la notizia, e nella lista troviamo anche quotidiani come: La Stampa, il Corriere della sera, La…

Leggi tutto
Allerta e ritiri di prodotti alimentari: in UK notizie in tempo reale e bollettini trimestrali. Informazioni ai consumatori non comparabili con ciò che avviene in Italia

Allerta e ritiri di prodotti alimentari: in UK notizie in tempo reale e bollettini trimestrali. Informazioni ai consumatori non comparabili con ciò che avviene in Italia

  • 19 aprile 2016

L’Agenzia per la sicurezza alimentare della Gran Bretagna ha iniziato a pubblicare il bollettino trimestrale sui richiami e i ritiri di prodotti alimentari e sulle indagini riferite a focolai di infezione di origine alimentare. Il primo rapporto (ottobre-dicembre 2015) registra 38 allerta, di cui 26 per la presenza di allergeni non dichiarati, in particolare cereali, latte e senape. Le indagini su…

Leggi tutto
Verifiche periodiche attrezzature da lavoro: i soggetti abilitati

Verifiche periodiche attrezzature da lavoro: i soggetti abilitati

  • 15 aprile 2016

Il nuovo elenco sostituisce integralmente il precedente allegato al decreto direttoriale del 22 settembre 2015 Verifiche periodiche attrezzature da lavoro: con il decreto direttoriale del 18 marzo 2016 è stato adottato l'elenco, di cui al punto 3.7 dell'Allegato III del decreto 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell'art. 71,…

Leggi tutto
Consulta per l’informazione ambientale: al via il regolamento

Consulta per l’informazione ambientale: al via il regolamento

  • 14 aprile 2016

L’ente, di cui faranno parte esponenti di ministeri e istituti quali Ispra e Istat, è stato previsto dall’art. 11, comma 1, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 32 Al via il regolamento che definisce le modalità di funzionamento della Consulta nazionale per l’informazione territoriale e ambientale. In particolare, il decreto del presidente del Consiglio dei ministri 12 gennaio 2016,…

Leggi tutto
Nanomateriali e rischi per la salute, studio Ocse sul trattamento rifiuti

Nanomateriali e rischi per la salute, studio Ocse sul trattamento rifiuti

  • 13 aprile 2016

Nanomateriali nel ciclo dei rifiuti. Pubblicata dal Ministero della Salute una sintesi del rapporto Ocse Nanomaterials in Waste Streams Current Knowledge on Risks and Impacts, rapporto che ha analizzato dati e conoscenze nella letteratura scientifica corrente in materia di trattamento di rifiuti contenenti nanomateriali. Le conclusioni alle quali è giunto il rapporto indicano che “nonostante l’impiantistica per la gestione dei…

Leggi tutto
Allergeni in etichetta: la Commissione prepara le nuove regole. Basta scritte generiche come “può contenere tracce di…”

Allergeni in etichetta: la Commissione prepara le nuove regole. Basta scritte generiche come “può contenere tracce di…”

  • 12 aprile 2016

L’informazione ai consumatori sulla presenza di allergeni nei cibi in vendita o in quelli serviti in ristoranti e pubblici esercizi, mense, catering rappresenta la principale novità del Regolamento UE 1169/11. La tutela dei consumatori allergici risulta però ancora asimmetrica, a causa delle differenti interpretazioni del regolamento negli Stati membri. Oltre a ciò esiste il caso anomalo dell’Italia, dove le prescrizioni…

Leggi tutto
Il consumo di pesce di allevamento non è sempre positivo: spesso gli omega 3 sono insufficienti e la dose di mercurio elevata. Meglio scegliere pesce di piccola taglia

Il consumo di pesce di allevamento non è sempre positivo: spesso gli omega 3 sono insufficienti e la dose di mercurio elevata. Meglio scegliere pesce di piccola taglia

  • 11 aprile 2016

Il pesce è consigliato a tutti, per l’apporto di acidi grassi omega 3 e altri preziosi nutrienti, ma non viene forse sottolineato con sufficiente forza che bisogna fare attenzione al tipo di pesce. Il rischio è di assumere contemporaneamente pochi acidi grassi omega 3  e  troppo mercurio. Non solo. L’aumento esponenziale del pesce di allevamento degli ultimi anni ha causato…

Leggi tutto
Alimenti e veterinaria, guardarsi allo specchio per il miglioramento continuo

Alimenti e veterinaria, guardarsi allo specchio per il miglioramento continuo

  • 8 aprile 2016

Guardarsi allo specchio per garantire al cittadino-consumatore una sanità animale e una sicurezza alimentare ai massimi livelli di qualità. Successo di adesioni al primo processo di autovalutazione delle Autorità competenti in materia di sicurezza degli alimenti e sanità pubblica veterinaria, secondo quanto previsto dall’accordo 7 febbraio 2013 “Linea guida per il funzionamento e il miglioramento dell’attività di controllo ufficiale”. Lo…

Leggi tutto
Salvaguardia DOP e IGP , le istanze dal 16 aprile

Salvaguardia DOP e IGP , le istanze dal 16 aprile

  • 7 aprile 2016

Dal 16 Aprile 2016 è possibile presentare le domande da parte delle imprese agricole per l’accesso ai 732.889 di euro per le azioni di formazione e divulgazione di prodotti DOP e IGP. Gli organismi associativi operanti nei settori DOPe IGP non possono presentare istanza di contributo singolarmente ma esclusivamente in aggregazione. Lo prevede il decreto del 1 marzo 2016 n.…

Leggi tutto