Esposizione amianto, richiesta benefici Legge stabilità 2016, messaggio Inps

Esposizione amianto, richiesta benefici Legge stabilità 2016, messaggio Inps

  • 26 febbraio 2016

L’Inps nel messaggio n. 587 del 10 febbraio ha trattato dei benefici per l’esposizione all’amianto previsti dalla Legge di stabilità 2016 (L.208/2015) art. 1, comma 277: “ai lavoratori del settore della produzione di materiale rotabile ferroviario che hanno prestato la loro attività nel sito produttivo, senza essere dotati degli equipaggiamenti di protezione adeguati all’esposizione alle polveri di amianto, per l’intero periodo…

Leggi tutto
Nel Biosicurezza, a Torino la macchina del tempo per le piante

Nel Biosicurezza, a Torino la macchina del tempo per le piante

  • 25 febbraio 2016

Viaggiare nel tempo fino alla Terra del 2050 è possibile. Nei laboratori di AgroInnova, a Grugliasco (Torino), sono in funzione dei fitotroni che permettono di ricreare le condizioni ambientali del nostro pianeta tra trent'anni. Il Centro di competenza per l'innovazione nel campo agro-ambientale dell'Università di Torino utilizza queste 'macchine del tempo' per studiare non solo l'adattabilità delle piante al variare delle condizioni climatiche, ma anche come i parassiti cambiano metabolismo…

Leggi tutto
Grappa: più tutele per i produttori e i consumatori

Grappa: più tutele per i produttori e i consumatori

  • 24 febbraio 2016

Indicazioni precise sulle modalità di imbottigliamento e sulle denominazioni legate all’invecchiamento, ad esempio ‘barrique’ e norme più severe a tutela dell’Ig Grappa riservata esclusivamente all’Italia. E’ questo il contenuto del decreto 747 del 28 gennaio 2016, varato dal ministero delle Politiche agricole e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n 31 dell’8 febbraio 2016, salutato con soddisfazione da AssoDistil, l’associazione degli imprenditori di categoria. Operatori di altri Paesi potevano fino a questo momento acquistare grandi quantitativi di…

Leggi tutto
Riso, Assosementi: “Seme non certificato sul 30% delle superfici”

Riso, Assosementi: “Seme non certificato sul 30% delle superfici”

  • 23 febbraio 2016

L’impiego di semente certificata è il mezzo imprescindibile per assicurare l’innovazione e la competitività del sistema risicolo nazionale L'attività sementiera risicola italiana, leader nel settore europeo, continua a vivere una preoccupante perdita di competitività a causa del crescente ricorso al seme non certificato o reimpiegato, che nel complesso ha oramai superato il 30% delle superfici risicole coltivate e su cui non viene pagata alcuna royalty, unico strumento per sostenere la ricerca,…

Leggi tutto
Intossicazioni alimentari: i pericoli arrivano da batteri, virus e prioni

Intossicazioni alimentari: i pericoli arrivano da batteri, virus e prioni

  • 22 febbraio 2016

Le intossicazione alimentari colpiscono ogni anno milioni di persone. I responsabili di tali patologie sono i batteri, i virus e i parassiti presenti negli alimenti, dai quali dipende l'insorgenza di oltre 200 patologie. Secondo l'Organizzazione mondiale della Sanità, è necessario uno sforzo congiunto di governi, produttori e consumatori per garantire la salubrità dei cibi. L'Organizzazione Mondiale della Sanità sottolinea che…

Leggi tutto
Importano meduse… al posto di germogli di soia- denuncia scatta per due cinesi

Importano meduse… al posto di germogli di soia- denuncia scatta per due cinesi

  • 20 febbraio 2016

Un’operazione congiunta della Guardia costiera genovese con la Capitaneria di Livorno: ha portato in manette due imprenditori cinesi, colpevoli di aver importato abusivamente 4 tonnellate di meduse… in salamoia, spacciate addirittura al dettaglio- per tubero di senape e germogli di soia. L'indagine è partita dopo il sequestro di alcune confezioni di prodotto, importato dai paesi dell'Estremo Oriente e con etichetta…

Leggi tutto
La Francia impone una tassa per scoraggiare l’utilizzo di olio di palma

La Francia impone una tassa per scoraggiare l’utilizzo di olio di palma

  • 19 febbraio 2016

Il Senato francese ha approvato un emendamento che prevede un’aggiuntiva tassa sull’olio di palma, secondo cui l’attuale importo di 100 euro/tonnellata lieviterebbe sino a 300 nel 2017, 500 nel 2018, 700 nel 2019, sino a 900 euro nel 2020. L’aggravio interesserebbe anche l’olio di palmisto e copra (cocco). I promotori della tassa hanno motivato la proposta con i rischi sanitari…

Leggi tutto
Alimenti “senza glutine”, da luglio 2016 semplificazione per PMI agricole

Alimenti “senza glutine”, da luglio 2016 semplificazione per PMI agricole

  • 19 febbraio 2016

Vi sono diverse rilevanti novità per l’anno considerato, che derivano dalle nuove Linee Guida sulla diagnosi di celiachia della Società Europea di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione Pediatrica (ESPGHAN) Tra queste, la possibilità di porre diagnosi di celiachia senza ricorrere alla biopsia duodenale in casi selezionati in età pediatrica. Dall’implementazione del nuovo protocollo ci si aspetta una ricaduta positiva in termini…

Leggi tutto
La carta da forno è sicura. Sì, basta rispettare le istruzioni e non usarla a più di 220°C

La carta da forno è sicura. Sì, basta rispettare le istruzioni e non usarla a più di 220°C

  • 18 febbraio 2016

Utilizzare la carta da forno può fare male alla salute? A oggi non esistono evidenze scientifiche per sostenere questa tesi e l’unica cosa sensata è rispettare le indicazioni riportate sull’etichetta, per evitare inconvenienti. Dal punto di vista legislativo non esiste una normativa comunitaria, ma si preferisce demandare il compito ai singoli stati. Tra questi solo Belgio, Francia, Germania, Olanda ed…

Leggi tutto
Meno antibiotici negli allevamenti: si rischia di favorire i batteri resistenti, con serie ripercussioni sull’efficacia delle cure dei pazienti malati

Meno antibiotici negli allevamenti: si rischia di favorire i batteri resistenti, con serie ripercussioni sull’efficacia delle cure dei pazienti malati

  • 18 febbraio 2016

L’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio invita a limitare l’utilizzo di antibiotici per non favorire lo sviluppo della resistenza a questi farmaci, importanti per l’uomo Un uso parzialmente preventivo è di fatto consentito anche nell’Ue, perché quando si somministra un antibiotico a uno o più animali infetti che vivono in gruppo, di norma lo si somministra anche agli…

Leggi tutto
  • 1
  • 2