Olio Extravergine, rimedio contro diabete e infarto

Olio Extravergine, rimedio contro diabete e infarto

  • 31 luglio 2015

Ci si è messa l’Università La Sapienza, con una ricerca pubblicata su NATURE a partire da Nutrition&Diabetes e disponibile on-line, con diversi grafici che riflettono la forte evidenza raggiunta. Se già al massimo livello di basi scientifiche si sapeva degli effetti benefici dei grassi insaturi - in particolare dell’acido oleico - nell’abbassare il colesterolo “cattivo” LDL - quello che si…

Leggi tutto
UE, presto bando sui grassi TRANS

UE, presto bando sui grassi TRANS

  • 30 luglio 2015

Nonostante le dichiarazioni dell’industria alimentare, in base alle quali i grassi trans (TFAs) sarebbero ormai “solo” il 7-8% del contenuto totale delle margarine comuni (Associazione Europea produttori di Margarina), il commissario alla salute Andriukaitis conferma la necessità di un bando, per mettere al sicuro l’export europeo. Diversamente - questa la linea di ragionamento seguita- l’Europa nel suo insieme si troverebbe…

Leggi tutto
Tassa sulle bibite contro obesità e sovrappeso. La cattiva alimentazione in UK causa 70.000 morti ogni anno e una spesa di 6 miliardi di sterline

Tassa sulle bibite contro obesità e sovrappeso. La cattiva alimentazione in UK causa 70.000 morti ogni anno e una spesa di 6 miliardi di sterline

  • 27 luglio 2015

I danni associati a una cattiva alimentazione in Gran Bretagna causano 70.000 morti l’anno, e costano non meno di 6 miliardi di sterline. Per questo è giunto il momento, secondo un rapporto appena pubblicato dalla British Medical Association (Cibo per la mente, il significativo titolo), di introdurre un corpus organico di misure antiobesità. Tra queste, la più discussa e varie…

Leggi tutto
Pesce fresco le insidie dell’istamina, l’Efsa raccomanda di indicare la temperatura di 0° C per la conservazione del pesce fresco confezionato

Pesce fresco le insidie dell’istamina, l’Efsa raccomanda di indicare la temperatura di 0° C per la conservazione del pesce fresco confezionato

  • 24 luglio 2015

L’Efsa, Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha pubblicato una valutazione scientifica sui fattori che favoriscono la formazione dell’istamina nel pesce, in particolare quello refrigerato confezionato in vendita nei supermercati. L’istamina è una sostanza che si forma quando alcune specie non vengono adeguatamente refrigerate prima della cottura o della trasformazione a livello industriale. Stiamo parlando soprattutto di tonno, sardine, sgombri…

Leggi tutto

Sicurezza alimentare: buoni i risultati in Europa, lo conferma il rapporto annuale del RASFF. Tra le criticità maggiori il virus dell’epatite nei frutti di bosco in Italia

  • 22 luglio 2015

Sicurezza alimentare: buoni i risultati in Europa, lo conferma il rapporto annuale del RASFF. Tra le criticità maggiori il virus dell’epatite nei frutti di bosco in Italia Da 35 anni il sistema RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed) aiuta gli europei a migliorare la propria consapevolezza in materia di sicurezza alimentare. I puntuali allarmi hanno contributo ad aumentare…

Leggi tutto
Lavori in locali chiusi sotterranei, serve la verifica di compatibilità

Lavori in locali chiusi sotterranei, serve la verifica di compatibilità

  • 21 luglio 2015

L’art. 65 del TU 81/08 prevede che possono essere destinati al lavoro, locali chiusi sotterranei o semisotterranei: quando ricorrano particolari esigenze tecniche (comma 2) e comunque, anche per altre lavorazioni per le quali non ricorrono le esigenze tecniche (comma 3). Questo, in condizioni di assenza di emissioni di agenti nocivi, e con la garanzia che vengono assicurate, sempre, idonee condizioni…

Leggi tutto
Prodotti avicoli e olio di palma: hamburger, arrosticini, polpette di pollo o tacchino nel reparto fresco dei supermercati

Prodotti avicoli e olio di palma: hamburger, arrosticini, polpette di pollo o tacchino nel reparto fresco dei supermercati

  • 19 luglio 2015

L’olio di palma non si trova solo in biscotti, merendine e snack ma anche nella carne avicola confezionata esposta nel banco frigorifero: hamburger, arrosticini, polpette di pollo o tacchino. Al supermercato questi prodotti li possiamo trovare differenziati in tre grandi categorie: i crudi, precotti impanati o cotti (rispettivamente terza, quarta e quinta generazione delle carni avicole, per il differente livello di servizio che…

Leggi tutto
Acrilammide: l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare conferma il rischio cancerogeno

Acrilammide: l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare conferma il rischio cancerogeno

  • 18 luglio 2015

Sulla sicurezza dell’acrilammide – una sostanza tossica che si forma durante i processi di cottura ad alte temperature – l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (Efsa) è tornata a esprimersi poche settimane fa, confermando il rischio cancerogeno per l’uomo. Si tratta di una posizione analoga a quella espressa dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (Iarc), che definisce il composto un «probabile cancerogeno…

Leggi tutto
Nel riso si trova l’arsenico inorganico, ma non c’è da allarmarsi: attenzione però ai prodotti derivati

Nel riso si trova l’arsenico inorganico, ma non c’è da allarmarsi: attenzione però ai prodotti derivati

  • 17 luglio 2015

Il riso e i suoi derivati contengono quantità relativamente alte di arsenico inorganico. Lo indicano le analisi condotte dalle autorità di controllo tedesche, che hanno anche rilevato come il livello di questa sostanza sia più alto nei prodotti a base di riso che nei grani stessi. Un fatto che l’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (BfR) non riesce a spiegare…

Leggi tutto
  • 1
  • 2